CHITARRE/guitars

Torres / chitarra da concerto

Antonio De Torres (1817-1892) fu autore di una vera e propria “rivoluzione” formale e sonora per il mondo della chitarra. Fu in grado di realizzare uno strumento completamente nuovo rispetto a quello tradizionale, che sarebbe stato fonte di ispirazione per tutte le generazioni di liutai del secolo seguente.
Le chitarre di Torres sono caratterizzate da un’intonazione bassa ottenuta principalmente grazie a uno spessore molto sottile della tavola armonica realizzata in abete e dalla leggerezza complessiva dello strumento che pesa tra 1 e 1,3 kg.
La sagoma utilizzata è quella della FE09, chitarra preferita da Miguel Llobet.
Le fasce e il fondo possono essere in acero occhiolinato, acero fiammato, cipresso.

Antonio De Torres (1817-1892) was the author of a real formal and auditory “revolution” for the guitar world. He has been able to realize an instrument completely new than the traditional one which has represented a source of inspiration for all the luthier generations of the following century.
Torres’ guitars are characterized by a low intonation, obtained thank to a very thin thickness of the soundboard realized with fir wood and to the total lightness of the instrument which weighs 1 – 1,3 kg.
The shape comes frome the FE09 model, Miguel Llobet favorite guitar.
The body sides and the back may be made of bird’s eye maple, curly maple, cypress.

 

top: abete rosso
fondo/fasce: acero/cipresso
manico: cedrella
tastiera: palissandro
ponticello: palissandro
scala: 650mm
peso: 1,250 kg
meccaniche: Alessi

top: italian red spruce
back/sides: maple/cypress
neck: spanish cedar
fingerboard: rosewood
bridge: rosewood
scale: 650mm
weight: 1,250 kg
tuners: Alessi

 


Hauser / chitarra da concerto

Hermann Hauser  (1882 – 1952) apprese il mestiere nel laboratorio del padre Josef, e si dedicò inizialmente alla costruzione di liuti e chitarre in stile viennese.
Lo studio del lavoro di Torres su modelli originali e la collaborazione con Andres Segovia lo portano a lavorare a una nuova chitarra in stile “spagnolo”.
Suo lo strumento del 1937 che Segovia definì “la più grande chitarra della nostra epoca”.
Costruisco formalmente una copia fedele di questo strumento.

Hermann Hauser (1882 – 1952) learned the trade in his father’s workshop Josef, and initially dedicated to the construction of lutes and guitars in the Viennese style.
The study of Torres work on original models and the collaboration with Andres Segovia led him to work in a new guitar in “Spanish-style”.
Its is the 1937 model that Segovia called “the greatest guitar of our time.”
I build formally a faithful copy of this guitar.

 

top: abete svizzero, spessore 3 mm
fondo/fasce: a scelta palissandro brasiliano o indiano
manico: mogano
tastiera: ebano
ponticello: palissandro indiano
scala: 650mm
peso: 1,450 kg
meccaniche: Alessi

top:german red spruce
back/sides: brazilian or indian rosewood
neck: mahogany
fingerboard: ebony
bridge: rosewood
scale: 650mm
weight: 1,450 kg
tuners: Alessi


Folk

COMING SOON

Folk